Archivi categoria: Senza categoria

E se fosse questo l’approdo della crescita?

«Mi piace che vi piaccia l’aggiunta d’amico nella mia sottoscrizione a quella di fratello: ma non son contento che vi sorprenda. Avete avuto sufficiente tempo per avvedervene senza la mia dichiarazione, e mi fate gran torto se contate questa circostanza … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Del merito della democrazia

«La selezione delle competenze è estranea alla procedura democratica del voto (anche se essa non vieta ovviamente ai cittadini di impegnarsi a cercare e a selezionale il personale politico migliore) – l’uguaglianza politica […] significa che ogni cittadino/a ha per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Buona festa del lavoro

A me ha fatto davvero bene, e ne fa ancora, vedere tanti giovani pronti a scendere in piazza per difendere il clima e, con esso, il proprio futuro; se non lo fanno loro, dubito che lo faranno le generazioni che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Caro fratello in divisa, guarda

Il presidente degli Stati Uniti, il capo di quella che continuiamo a definire la più grande democrazia del mondo, il leader della nazione costruita sulle migrazioni e che accoglieva gli arrivi con una statua alla libertà e i versi di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Se scegliere è solo questione di nomi, a chi giova farlo?

In un commento a un mio post di due giorni fa, mi scrivono: «L’astensionsimo non ha il risultato di “negare il proprio voto” ma di neutralizzarlo. “Negare il proprio consenso” implica mutare i rapporti di forza. Riducendo una astensione che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Se non potrò scegliere del tutto, allora potrei non voler scegliere affatto

«Così facendo», dice a un punto del ragionamento il mio interlocutore, «c’è il rischio che pure noi finiremo per agevole quelli che contestiamo, favorendone l’occupazione piena e totale di tutti gli spazi di governo e rappresentanza con la semplice nostra … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Senza visioni complessive, la politica è al massimo utilitarismo

«Ha qualche previsione per il futuro?», chiese Luisella Re in un’intervista a Pasolini per la terza pagina di Stampa Sera del 9 gennaio del 1975. «Per me, un progetto. Ho iniziato un libro che mi impegnerà per anni, forse per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

L’inarrestabile caduta nel particolare

«Eravamo partiti che volevamo la rivoluzione mondiale, poi ci siamo accontentati della rivoluzione in Italia, e poi di alcune riforme, e poi di partecipare al governo e poi di non esserne cacciati. Eccoci ormai sulla difensiva: domani saremo ridotti a … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Se Bartleby e Caino involontariamente si alleano

«Razza di Caino, su, arrampicati al cielo e rovescia Dio, giù, sopra la terra!», canta Baudelaire. «Grazie, ma avrei preferenza di no», sono invece le parole che accompagnano il lento passo del Bartleby di Melville. Nulla pare connettere tra loro … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Perché ve la prendete con i parlamentari al primo mandato?

L’ho già scritto su queste pagine virtuali, ma lo ripeto: io non ho alcun ansia elettorale. Né, tantomeno, paure di sorta. Che si voti nella prossima primavera o alla fine dell’inverno dell’anno che verrà, sempre la stessa scheda dovrò tirar … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, Senza categoria, società | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento