Archivi categoria: storia

Più che il cuore può la pancia

A un certo punto, Paolo Mieli, nella puntata di giovedì scorso della sua Passato e Presente, su RaiTre, dedicata all’odissea dei due volte dannati dell’Exodus 1947, il bastimento che salpò dalla Francia per la Palestina, ma venne respinto indietro, fino … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tante colpe hanno i leader della sinistra, non però quella di votare per Salvini

Ora arriva anche l’analisi dei flussi elettorali fatta dall’Ipsos a certificare quello che, dai discorsi nei bar agli interventi del pubblico durante i talk show televisivi e passando per i commenti sui social, un po’ già avevamo capito: poco meno … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Dove andò l’umanità fra le due guerre mondiali? E oggi?

Da un libro che ho già citato (István Deák, Europa a processo. Collaborazione, resistenza e giustizia fra guerra e dopoguerra, Il Mulino, pag. 181): «Ci piacerebbe poter parlare del vincolo di solidarietà che si instaurò fra i movimenti di resistenza … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Se non «apologia di fascismo», questa come dovremmo chiamarla?

Davvero, datemelo voi un nome, miei sovranisti sdraiati ai piedi di Trump, che scrivereste a lui con gli stessi toni e il medesimo coraggio che Troisi e Benigni misero nella loro lettera a Savonarola, se solo foste capaci a farceli … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Perché può accadere ancora

In Germania, un politico cristiano-sociale molto apprezzato nella sua Assia e noto per l’impegno a favore dei migranti è stato ucciso; il sospetto omicida è un filo-nazista di 45 anni. A Roma, due ragazzi sono stati aggrediti e picchiati da … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Procedere per analogie nell’era digitale

Viviamo in un tempo strano, dove tutto pare debba per forza orientarsi e trasferirsi su un codice binario, fatto esclusivamente di contrapposizioni e che solamente su queste sa procedere. Un’epoca che spinge alla radicalità più che per convinzione per esclusione; … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Solo una questione contingente

«Si prenda, ad esempio, la città ucraina di Lvív (l’antica Leopolis, poi divenuta Lemberg in tedesco, Lwów in polacco e L’vov in russo, a seconda di chi comandava sulla città), dove fino alla Prima guerra mondiale la cosa più conveniente … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Recuperando il senso della storia

Scrive Ezio Mauro su La Repubblica di ieri: «Il racconto oggi egemonico parla di un’Europa stanca di sé, incapace di manifestare una personalità istituzionale seducente e un carattere politico convincente, […] portatrice di un sistema di vincoli di cui la … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

A volte, la rabbia si può fare ragione politica (con tutte le conseguenze)

«I francesi filonazisti più radicali presenti a Parigi costituirono un gruppo eterogeneo in cui confluirono ex comunisti, antisemiti militanti, fascisti, pacifisti dogmatici e giornalisti, scrittori e poeti vanitosi e autoreferenziali. […] Quello che gli estremisti filonazisti parigini ebbero in comune … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

The reports of her death are greatly exaggerated (I think)

«Siamo credibili», scrive Timothy Garton Ash in un articolo tradotto per La Repubblica in edicola lo scorso 14 maggio da Emilia Benghi, «solo se ammettiamo che l’Unione Europea sta attraversando una crisi esistenziale ed è sotto attacco dall’interno e dall’esterno. … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , | 1 commento