Archivi categoria: storia

Una lunga teoria di esempi che sostiene l’indifferenza

«Intanto le altre componenti del “partito armato” avrebbero reagito alla sconfitta, elaborando una contrapposizione teorica postuma e fittizia tra i corpi “visibili” cattivi – Br e Stato – dediti rispettivamente ala lotta armata e alla sua repressione e i cosiddetti … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Cose che capitano, cose che sono capitate

«Meglio la Via della Seta, mormoravano a Kabul, Bangkok o Bujumbura, che l’impero dell’ognun per sé. Meglio il denaro cinese che un Occidente che si autosegrega, che vede il mondo solo in termini di corridoi di contagio, che nutre un … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Berlinguer o Mussolini, per il consiglio comunale di Genova, pari sono

Certo, il titolo di questo post è volutamente esagerato. Però, proviamo a leggere i fatti di cui voglio parlare, partendo dal primo paragrafo dell’articolo con cui, martedì scorso, li raccontava l’edizione online del quotidiano genovese Il Secolo XIX: «Un’anagrafe antifascista, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Del triste farsi viandante s’un mare d’egoismi

L’ho scritto in altre occasioni che ho passato molto tempo nei miei anni giovanili sulle riproduzioni delle opere di Friedrich. E la più nota di quelle uso qui ora. Quell’uomo di spalle poggiato al suo bastone a rimirar valli e … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Può essere; «però voi queste cose non le dite». Tantomeno le fate

«Lo sforzo cinese fa discutere i politologi sulla “diplomazia del vaccino”, dopo quella delle mascherine. Pechino ha promesso di aiutare i Paesi in via di sviluppo, in particolare i vicini Malesia, Thailandia, Cambogia e Laos; ha offerto dosi per l’intera … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ai “somewheres”, cosa raccontiamo?

Recensendo per l’edizione di giovedì scorso del Corriere della Sera l’interessante saggio di Edoardo Campanella e Marta Dassù L’età della nostalgia. L’emozione che divide l’Occidente (recentemente tradotto e pubblicato in Italia da Egea – Bocconi Editore), Antonio Polito, in conclusione, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

I rischi di guardare dall’alto

Mi è capitato spesso, in questi anni, di parlare con gente che per la prima volta aveva visitato Matera nel momento della sua massima notorietà. Mi fan piacere i commenti entusiasti, mi spingono a riflettere i tanti giudizi critici sul … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Non ha tutti i torti, Johnson, ma ben poche ragioni (come poche ne ha l’Occidente intero)

Fa certamente sorridere l’uscita del premier britannico Boris Johnson, secondo cui gli inglesi sarebbero meno propensi ad accettare regole stringenti perché più amanti della libertà. Ancor più se si pensa che rispondeva a una domanda in cui si mettevano in … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , | Lascia un commento

Di quell’infanzia parlavo

Al mio post del 17 giugno, ricevo un messaggio di critica piccata, con tanto di link a un articolo di qualche anno fa in cui si diceva quanto, anche nel caso degli Usa, a distruggere l’economia, sperperare le risorse della … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un’Europa a guida tedesca, e non solo per un semestre? Magari

«Che ne sarà degli Stati nazionali nell’Europa unita? Gli Stati-nazione hanno contribuito alla costruzione sovranazionale con i sacrifici, non poco dolorosi per la convergenza delle monete e di bilanci. Quel che c’è di Europa è opera degli Stati nazionali contro … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento