Archivi autore: Rocco Olita

Più che il cuore può la pancia

A un certo punto, Paolo Mieli, nella puntata di giovedì scorso della sua Passato e Presente, su RaiTre, dedicata all’odissea dei due volte dannati dell’Exodus 1947, il bastimento che salpò dalla Francia per la Palestina, ma venne respinto indietro, fino … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cuccioli amorevoli e stranieri da odiare: stesso numero di like

«Poi però le persone sui barconi ce ponno morì. In realtà stanno facendo solo social media marketing. Non so cosa mi faccia più ribrezzo». Mi scrive così una carissima amica a commento di un mio post su Facebook in cui … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il fatto è che volete il campo dei miracoli (o qualcuno da odiare per la sua inesistenza)

Persino una sua collega di governo, la ministra della Difesa Elisabetta Trenta, spiegando di averlo avvisato che i problemi nel Mediterraneo si sarebbero complicati e non risolti sospendendo la missione Sophia, dice, in sostanza, che al capo della Lega tutto … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

I rischi di quella voglia diffusa di menare le mani

«Nulla forse illustra la generale disintegrazione della vita politica meglio di questo odio vago di tutto e di tutti, senza un oggetto definito, senza poter addossare la colpa della situazione a qualcuno […]. Esso si rivolgeva dunque in tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Davvero state sostenendo che rimanendo umani si faccia un favore alla destra?

Il non detto di tutti questi mesi in cui si sono ripetuti gli scontri fra le Ong e il ministro dell’Interno è stato, in buona sostanza: «basta attaccare Salvini sulla questione dei migranti, gli si fa solamente un favore e … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

D’accordo, l’indifferenza è un male. Ma voi l’avete coltivata e ricercata

«Tutti loro», scrive Raffaele La Capria a proposito del protagonista degli Indifferenti di Moravia e dei suoi amici (False partenze, in False partenze / Letteratura e salti mortali / Il sentimento della letteratura, Mondadori, 2011, pp. 21-22), «erano, come Michele, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Condannati dallo sviluppo

Nei giorni in cui l’intero Paese si scopriva sviluppato senza alcun accenno d’esser progredito, riversando attraverso gli ultimi ritrovati della tecnologia un odio che a definirlo barbarico si farebbe torto a quegli scampoli di civiltà che pure le orde che … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Prego, bevi con noi

Mi gira via WhatsApp l’immagine della pagina di un libro un amico, con la didascalia, laconica: «Un commento?». La risposta, immediata, è stata: «Favorisca». La spiegazione di questa, fra un po’. Nella pagina inviatami si leggeva: «Penate a un incontro … Continua a leggere

Pubblicato in cultura, libertà di espressione, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Stiamo invecchiando. E male

Nell’ultimo rapporto Istat, la fotografia dell’Italia che emerge è quella di un Paese in deciso calo demografico. Rispetto all’anno precedente, infatti, i residenti nel territorio nazionale sono calati di ben 400 mila unità. Cosa ancora più preoccupante, per le sorti … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Dove ci porteranno i millenial?

Scriveva Massimo Gaggi sul Corriere del 14 giugno scorso: «Le imprese si sono chieste perché un gruppo sociale, che diceva di voler consumare “esperienze” più che beni materiali, invece spende di meno per spettacoli, cultura, viaggi. Perché, spiega la Fed, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento