Archivi tag: Wall Street English

«Ci penserà poi il computer»

Era un album dei Nomadi, del 1985. Quel titolo, Ci penserà poi il computer, allora poteva apparire poco più di una provocazione. Per quanto non poche fossero le distopie che immaginavano macchine pronte a sostituirci in tutto, compresi i lavori … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento