Archivi tag: Pd

Che tristezza la ritorsione dei soldi

«Chi viene candidato, si impegna con una scrittura privata a versare un contributo di 25 mila euro al Pd di Modena in un’unica soluzione. Richetti è stato sollecitato dal Pd e da me, ma non ha pagato. I requisiti c’erano … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

V’eravate tanto odiati

Il governo ha giurato, ha ottenuto la fiducia dal Parlamento, è pienamente legittimato nei suoi poteri. Il tizio col mojito che ha fatto cadere il governo di cui era parte, presentato come leader di partito una mozione di sfiducia senza … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Tante colpe hanno i leader della sinistra, non però quella di votare per Salvini

Ora arriva anche l’analisi dei flussi elettorali fatta dall’Ipsos a certificare quello che, dai discorsi nei bar agli interventi del pubblico durante i talk show televisivi e passando per i commenti sui social, un po’ già avevamo capito: poco meno … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

L’ossessione per il voto moderato è francamente inconcepibile

«Le elezioni si vincono allargando al centro?», chiede, per La Repubblica di ieri, Stefano Cappellini a Massimo D’Alema. «Trasecolo», risponde l’ex presidente del Consiglio. E spiega: «Questo dibattito lo trovo surreale. Dicono: dovete conquistare i moderati. Ma i moderati votano … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ma volete o meno i loro voti?

A un certo onorevole Borghi che, sul suo profilo Facebook, rinfacciava a D’Alema di smentirsi, perché nel ’95 apriva al centro e ora guarda a sinistra, non saprei cosa rispondere, se non che l’Italia della metà degli anni Novanta non … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

In effetti, «il centro» ce l’hanno già

Ho sempre riconosciuto all’uomo politico una certa profondità di analisi non comune. Non è un caso se è al suo Pd che mi sono iscritto, e dalle derive del corso successivo al suo ho maturato la decisione di lasciarlo. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Vedremo i fatti, ma il discorso è stato buono

Spiegano, quelli che fanno alta formazione nella comunicazione politica e istituzionale, che a decidere le sorti delle elezioni alla Casa Bianca fra Kennedy e Nixon contribuirono non poco quelle gocce di sudore insistenti sul mento del repubblicano, riprese e mandate … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

A che serve?

Non ero in Italia domenica 3 marzo, ma anche ci fossi stato, non sarei di certo andato a votare per alle primarie del Pd. Non per mancanza di rispetto del lavoro di quelli che, per un bel tratto di strada, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ho sentito «il boom». Ma m’è parso più un tonfo

Chissà come se la starà ridendo Napolitano sotto il cappello. Nel 2012, gli scappò quell’inattuale, per il momento, battuta sul boom di cui tutti parlavano rispetto ai risultati raccolti dalle liste del M5S alle elezioni. Disse che ricordava quello economico … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Gli uni m’han convinto ad andare, gli altri mi inducono a non tornare

«Il M5S conferma di saper ottenere il consenso, ma di non saper gestire il dissenso: non hanno alcuna attitudine democratica». Commenta così la propria cacciata dell’ultimo dell’anno il senatore Gregorio De Falco, in un’intervista al Corriere del 2 gennaio. Non … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento