Archivi tag: la Repubblica

L’ossessione per il voto moderato è francamente inconcepibile

«Le elezioni si vincono allargando al centro?», chiede, per La Repubblica di ieri, Stefano Cappellini a Massimo D’Alema. «Trasecolo», risponde l’ex presidente del Consiglio. E spiega: «Questo dibattito lo trovo surreale. Dicono: dovete conquistare i moderati. Ma i moderati votano … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

E perché diavolo non lo fate?

In un’intervista rilasciata a Goffredo De Marchis per Repubblica, il segretario del Pd giudica «meraviglioso» il gesto del cardinale Konrad Krajewski (l’elemosiniere del Papa che si è calato in un tombino per riattaccare la corrente elettrica al fabbricato ex Inpdap … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Aspettando che glielo dica Godot

L’ho già scritto nel post che precede questo: che il centrodestra abbia vinto in Basilicata, mi dispiace molto. Contemporaneamente, la sconfitta del centrosinistra ci sta tutta, era prevedibile e, in un senso non strettamente amministrativo, auspicabile, per non rendere inamovibili … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

No, è più grave di quanto sembri

«La tua enfasi che ti fa venire la bava contro chi è stato eletto dal popolo è vomitevole. […] Siete degli sfascisti che sperano che si affondi come hanno fatto i vostri padri assassinando molti soldati in Africa. […] Presto … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

In ogni caso, è una questione di “scelta”

«Quello che colpisce», scrive sull’edizione torinese de La Repubblica di domenica 21 ottobre Francesca Bollino (in un articolo intitolato I volenterosi delatori sabaudi che schedarono gli ebrei torinesi, a riprendere il titolo della drammatica opera di Goldhagen) a proposito della … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Domani non ci sarà una storia diversa

Scrive Piero Ignazi, ieri, su La Repubblica, che «durante la segreteria Renzi si è assistito a uno stillicidio di fuoriuscite, individuali e collettive. Questa emorragia di quadri dirigenti e intermedi, nonché di iscritti ( il partito è al minimo storico), … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Se non fossero figure tristi, ci sarebbe da ridere

Il più cinico è Paolo Romani: «Noi andremo molto bene ma la prego, facciamo passare prima la legge… Perché spaventare adesso i parlamentari del Pd?». Il meno fine, Stefano Esposito: «Lo sanno tutti che nei collegi del Nord non prenderemo … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bene; quindi?

«Complici le prossime elezioni, la scia giudiziaria degli scandali bancari e la voglia di non essere scavalcato dai Cinque Stelle, il Pd ha deciso di smarcarsi in extremis. Mossa maldestra che fa emergere un contrasto latente tra premier e segretario … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

Detta così, rischia di essere preoccupazione dei soli “sistemati”

«Se perde il Pd, salta il sistema», spiega Renzi a Tommaso Ciriaco per la Repubblica (in un’intervista in cui, tra l’altro, si preoccupa di chiarire ai suoi possibili alleati che possono collaborare, ma solo accettando il fatto, scontato, che il … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Scusate, ma dove siete finiti?

Al di là del merito (e ce ne sarebbero di cose da dire, non solo per me che sono un impenitente proporzionalista, ma pure per quelli che, tempo addietro, gonfiavano il petto nell’annuncio di un definitivo e fatale «mai più … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento