Archivi categoria: società

E quelli c’erano, perché proprio quelli erano stati scelti per esserci

«Quelli ci sono perché gli altri, anche quelli come te, hanno deciso di non esserci». Così mi scrive un amico dopo il mio post dell’altro giorno. Lo ringrazio per l’implicito complimento, e pure per il non tanto velato rimprovero per … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Lascia un commento

(metti il nome). Ovvero, del cordoglio seriale

«Mi stringio attorno alle famiglie dell’ambasciatore #LucaAttanasio e del Giovane carabiniere (metti il nome) morti nell’agguato In #Congo, mentre svolgevano una missione ONU. Cordoglio all’intera arma dei Carabinieri e a tutto il corpo diplomatico». Così, errore ortografico sul primo verbo, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Se le avessimo scritte allora, Nicola, queste parole

Ho letto su un gruppo Facebook un post di un amico, Nicola Colangelo. Parla del nostro paese natale, Stigliano, di storie che so e sento, e ne parla come si parla quando si ha qualcosa da dire, senza retorica, senza … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, società | Contrassegnato | Lascia un commento

L’insostenibile leggerezza nelle dichiarazioni degli esperti

Come se fosse il consiglio della nonna sulle maglie di lana in inverno, l’altro giorno, Walter Ricciardi ha detto che tutt’Italia dovrebbe tornare in lockdown assoluto per almeno due settimane, se non tre, quattro o di più. Leggo quelle sue … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

«The real face of the recession»

«Maria Fernandes died at the age of thirty-two while sleeping in her car in a Wawa parking lot in New Jersey. It was the summer of 2014, and she worked low-wage jobs at three different Dunkin’ Donuts, and slept in … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

A esser sbagliata è la retorica bellica

Non entrerò minimamente nei dettagli dello svolgimento della cronaca politica di scena in questi giorni. Il fatto che si sia arrivati al punto in cui si è, dagli uni viene rinfacciato agli alti e viceversa; tutti, però, con buone probabilità … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , | Lascia un commento

«Un minimo di saggezza»

Goffredo Buccini, sul Corriere della Sera in edicola ieri, scrive: «La stabilità non sta necessariamente nei sistemi elettorali (benché sul proporzionale qualche dubbio sia lecito): sta nella corrispondenza tra formule politiche e realtà sociali. Così non avrà molto senso questa … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Vaccini in base al Pil? «Una barbarie», certo. Ma non è quello che già facciamo?

Distribuire i vaccini anti-Covid tenendo conto anche del contributo delle diverse realtà geografiche al Pil complessivo, come è sembrato chiedere la neo assessora alla Sanità della Regione Lombardia, Letizia Moratti, è qualcosa di scandaloso. «Una barbarie», l’ha definita il presidente … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

«Per quelli della sua generazione la politica andava nutrita di studi, di libri»

Nel bel ricordo che di Emanuele Macaluso, scomparso ieri a 96 anni, traccia Concetto Vecchio per Repubblica, più di tutto mi ha colpito una frase: «Leggeva in continuazione. Perito minerario aveva avuto sempre un complesso d’inferiorità verso la cultura, un … Continua a leggere

Pubblicato in cultura, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il nostro cortiletto non esiste

Mentre ce ne laviamo le mani con l’amuchina e tiriamo su le nostre mascherine fino agli occhi per non vedere quello che accade, migliaia di bambini, donne e uomini disperati soffrono poco più in là dell’uscio delle nostre tiepide case. … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento