Archivi tag: scuola

Se non serve a formare cittadini critici, allora ha ragione Donnarumma

Non sono quasi mai d’accordo con Gramellini (anzi, direi piuttosto che l’avverbio usato è eccessivamente edulcorante), ma su quanto ha scritto a proposito di Donnarumma e della sua rinuncia a sostenere gli esami di maturità per andarsene in vacanza a … Continua a leggere

283 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ma non volevate la “meritocrazia”?

La polemica intorno alla circolare del Ministero per l’istruzione sulla possibile divisione per gruppi di livello differenziato degli alunni a scuola, proprio non la capisco. Eppure, contrariamente al mio stupore, la questione ha generato diverse prese di posizione e controversie, su un fatto che, sono … Continua a leggere

470 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Mi piace il presepe

La polemica scatenata sui e dai giornali di destra e alimentata da politici diventati leader solo per assenza di concorrenti alla notizia che in una scuola del milanese non si sarebbero tenuti i festeggiamenti per il Natale, con tanto di annullamento … Continua a leggere

544 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il relativismo comico

Diciamola tutta: la traccia su cui si svolge questa stagione di governo e politica non è affatto il tanto sbandierato “pragmatismo” o il troppo temuto “autoritarismo”. Il primo è solo un modo per chiamare la volontà di quella classe dirigente … Continua a leggere

528 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Un po’ m’è dispiaciuto

“Un referendum non si può inventare su due piedi raccogliendo le firme tra luglio e agosto. Va pensato e preparato bene. In questa fase è prioritario il momento della proposta. Noi preferiamo costruire la nostra mobilitazione avendo alle spalle una … Continua a leggere

486 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Dell’essere “sempre contro” e altre banalità

“Però, non si può essere sempre contro tutto come te, sembra che non ti stia mai bene nulla, per partito preso, per impostazione ideologica”, mi dice un amico, recentemente scopertosi “di sinistra” dopo che per anni ha giudicato quella la … Continua a leggere

620 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Non è una posa estetica, è sostanza politica

Che lo faccia uno come Francesco Piccolo lo si può capire: se si vuole vendere i propri libri a tutti, è normale che si scrivano cose in cui chiunque, leggendole, possa ritrovare quello di cui parla o che ha sentito … Continua a leggere

616 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un’altra presa d’atto. La mia

Ieri, comunicandolo ai rappresentanti del mio circolo, della mia federazione e dell’assemblea nazionale di cui ero parte, ho restituito la tessera del Partito democratico. Una scelta non facile, credetemi, perché un partito è anche una comunità di persone con cui … Continua a leggere

1,233 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

La presa d’atto

Povero Fassina. Davvero: lui che è stato il primo a pagare, dimettendosi da viceministro mentre quasi tutti saltavano sul carro di Renzi, ora deve anche prendersi i fischi in conto terzi. Però, come dar torto a quegli insegnanti che dicono … Continua a leggere

1,046 Visite totali, 2 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | 4 commenti

L’apologo di Menenio Agrippa in versione da bar

“I miei figli, d’estate, sono sempre andati per un mese al magazzino generale a spostare le casse della frutta. Sono venuti su normali, non sono speciali”. Lo ha detto qualche giorno fa il ministro del lavoro, a proposito della sua … Continua a leggere

575 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento