Archivi tag: rappresentanza

Ci son modi meno banali di dire “riflusso”

La svolta verso tendenze più tradizionaliste compiuta dall’Accademia svedese dopo i fuochi di artificio dello scorso anno col Nobel a Bob Dylan non mi è dispiaciuta. Non che avessi qualche pregiudiziale in merito al premio all’autore di Blowin’ in the … Continua a leggere

281 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Quel giorno potrei avere judo

«Eh», dice, «ma se ti astieni diventi parte attiva dello scontento». Mi piace la definizione, «parte attiva dello scontento», ma non la ritengo calzante al caso. La critica, che il mio amico mi rivolge dopo aver letto il post di … Continua a leggere

431 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Già, la maggioranza

Domani, gli elettori francesi saranno chiamati a decidere, in quasi tutti i collegi, chi saranno i loro rappresentanti all’assemblea legislativa; la Repubblique en marche, il partito del presidente Macron, stando ai sondaggi e alle indicazioni del primo turno, si avvia … Continua a leggere

342 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Se il mio voto è più simile a quello dei ricchi che a quello dei poveri, allora ho un problema

«Qual è l’elettore tipo di Macron?», chiede l’intervistatore per l’edizione bresciana del Corriere della Sera a Caterina Avanza, collaboratrice del candidato all’Eliseo per la campagna elettorale e la comunicazione. «Più sei colto, più hai diplomi, più lo voti: non è … Continua a leggere

474 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La necessità di riconoscersi nei rappresentanti

Una premessa: quanto sto scrivendo non vuol minimamente mettere in discussione le differenze abissali fra Macron e la Le Pen. Dico solo che sarebbe meglio di cercare di capire perché mai in tanti possano guardare a lei cercando qualcuno che … Continua a leggere

341 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Il voto e la rappresentanza

«Ministro, vice e tanto Pd: uniti nella sconfitta», titolava l’edizione cuneese de La Stampa nei giorni successivi al referendum sulla riforma costituzionale. E l’articolo di Barbara Morra a commento dei risultati nella Granda iniziava con un lapalissiano: «Otto parlamentari (tra … Continua a leggere

309 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il “Mattarellum” che non t’aspetti

Da tempo, come scrivo su queste pagine, sempre più mi vado convincendo delle ragioni del proporzionalismo applicato ai sistemi elettorali. Le ansie da maggioritario che hanno accompagnato l’intero corso di questa Seconda Repubblica che pare volgere al disio, credo portino … Continua a leggere

437 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Se De Luca ha ragione. Ovvero, il trionfo dell’interesse sulla politica

Dopo l’audio del discorso con cui Vincenzo De Luca ha arringato qualche centinaio di sindaci campani, registrato di nascosto e pubblicato integralmente da Il Fatto Quotidiano, s’è mossa addirittura la Commissione parlamentare antimafia per verificare se, nelle carte della Procura … Continua a leggere

772 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’elezione diretta e la vacuità (ricercata) dei «programmi»

Nella città in cui vivo, Cuneo, il prossimo anno si andrà al voto per il rinnovo del consiglio comunale. Anzi, più correttamente, si voterà per eleggere il sindaco. Tralasciando gli schieramenti, le parti e i protagonisti, vorrei soffermarmi su un … Continua a leggere

381 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La Spagna, le elezioni e la realtà

Forse, prima di Natale gli spagnoli torneranno alle urne. Di nuovo. Per la terza volta in pochi mesi, a quei cittadini verrà chiesto da chi vogliano essere rappresentati, e loro, come hanno già fatto nelle altre due occasioni, risponderanno. Di … Continua a leggere

403 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento