Archivi tag: Patria

Solo una questione contingente

«Si prenda, ad esempio, la città ucraina di Lvív (l’antica Leopolis, poi divenuta Lemberg in tedesco, Lwów in polacco e L’vov in russo, a seconda di chi comandava sulla città), dove fino alla Prima guerra mondiale la cosa più conveniente … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Non è per elitismo che non mi convince il tema della Patria

«Tu critichi l’idea di patria perché sei, o peggio ti senti, parte di un’élite culturale, internazionalista e sradicata». Mi guardava quasi con compassione, più che col disprezzo che quelle parole suggerirebbero, la persona con cui mi ritrovai a parlare, incautamente, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Quei curiosi sinistri patrioti

A Prodi che immaginava per ieri, inizio di primavera, fiorire i balconi del Belpaese con vessilli blustellati dell’Unione europea, subito ha risposto il neo patriota (costituzionale, non si dica altro) Fassina, inalberando la bandiera bianca, rossa e verde sul pennone … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Certo, non siete razzisti

Ne parlavo con un conoscente tempo fa. Mi raccontava di una famiglia che si era presentata da lui in ufficio, e alla sua domanda sulla nazionalità loro avevano risposto «italiana», con suo immenso stupore. «Erano tutti africani, capisci?», cercava di … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Guardate che la terra è di chi la possiede

Per un articolo che ho scritto alcuni giorni fa, ho ricevuto una critica che non mi sarei mai aspettato. No, non perché non pensavo di poter essere criticato, ma perché, a mio avviso, sbagliava bersaglio e argomento. Il tema era … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La casualità d’un incontro

Tempo fa, incontrai un anziano al paese con una storia come tante: la giovinezza passata troppo presto, tanta fatica per poco più del pezzo di pane che ogni giorno reggeva il goccio di vino per non cedere, vent’anni di Germania … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, storia | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Perché altrimenti è un foglio Excel

“L’Europa, la nostra struttura comune, o sarà democratica o avrà serie difficoltà a sopravvivere in queste circostanze difficili”. Lo ha detto ieri a Strasburgo Alexis Tsipras, e in questo, devo dire, ha usato anche una buona dose di eufemìa. In … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Già, il partito

“Un segnale, piccolo ma doloroso, di questo cambiamento di status e di prospettiva venne offerto dall’installazione di due diversi ascensori: il primo, al quale si accedeva direttamente, oltre la vetrata dell’ingresso, era riservato ai membri della direzione e portava ai … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Guerre d’altri

“Quanta gente, mossa da motivi ignoti, è passata, come i francesi e gli spagnoli, su queste terre? È ben naturale che i contadini dopo migliaia di anni di ripetute, uguali esperienze, non si entusiasmino delle guerre, diffidino di tutte le … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’opposizione non è un crimine

Essere contro il Governo non è reato. Stupiti? E vi dirò di più: non è nemmeno peccato. Né è alto tradimento nei confronti della Patria o vilipendio verso le massime istituzioni. No. Semplicemente, è uno dei pilastri della democrazia: si … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento