Archivi tag: pace

Non possiamo mai dirci immuni dall’orrore

Bella la giornata di ieri a Parigi, con l’intera Europa, azzardereiil Mondo, a ricordare la fine delle ostilità che insanguinarono il vecchio continentefra il ’14 e il ’18 del secolo scorso. Eppure, sappiamo anche che l’emozione,lo spirito di fratellanza dei … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

E poi, voi queste cose non le dite

«Penso che oggi il peccato si manifesti con tutta la sua forza di distruzione nelle guerre, nelle diverse forme di violenza e maltrattamento, nell’abbandono dei più fragili. A farne le spese sono sempre gli ultimi, gli inermi. Mi viene solo … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , | 5 commenti

Laddove fanno il deserto, lo chiamano «riforma»

«Ubi solitudinem faciunt, pacem appellant», fa dire Tacito, nell’Agricola, a Calgaco, generale calèdone impegnato nel tentativo di infondere coraggio e motivazione nelle truppe al suo comando. Mi guardo intorno, e questo è quello che vedo. L’ultima nei giorni scorsi, quando … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

Come diritti divennero ottriati

La Francia, dopo gli attentati  criminali, assurdi e barbarici di Parigi, per combattere la sua guerra al Daesh decide di sospendere la validità delle convenzioni per i diritti dell’uomo. Il governo transalpino, infatti, ha informato il Consiglio d’Europa della sua intenzione … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Se vuoi la pace, preparala

Il celebre adagio latino “si vis pacem para bellum” è una sonora cretinata. È da quando siamo al mondo che prepariamo la guerra, e la pace, praticamente, non l’abbiamo mai trovata. Nei settant’anni che vanno dalla fine del secondo conflitto … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Un’altra presa d’atto. La mia

Ieri, comunicandolo ai rappresentanti del mio circolo, della mia federazione e dell’assemblea nazionale di cui ero parte, ho restituito la tessera del Partito democratico. Una scelta non facile, credetemi, perché un partito è anche una comunità di persone con cui … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti