Archivi tag: Napolitano

Ho sentito «il boom». Ma m’è parso più un tonfo

Chissà come se la starà ridendo Napolitano sotto il cappello. Nel 2012, gli scappò quell’inattuale, per il momento, battuta sul boom di cui tutti parlavano rispetto ai risultati raccolti dalle liste del M5S alle elezioni. Disse che ricordava quello economico … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Scusate, ma dove siete finiti?

Al di là del merito (e ce ne sarebbero di cose da dire, non solo per me che sono un impenitente proporzionalista, ma pure per quelli che, tempo addietro, gonfiavano il petto nell’annuncio di un definitivo e fatale «mai più … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Proprio così li volevate

«Le colpe dei padri sono i figli». Così in un vecchio disegno di Altan causticamente venivano commentate le discendenze famose, dai rampolli dell’ultima casa regnante d’Italia fino al figlio Giorgio dell’assai più capace padre Ugo La Malfa. Perfidamente, non c’è che dire, … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , | 1 commento

Scusate, ma non era la riforma ispirata da Napolitano?

Come per quello con Zagrebelsky, non ho visto il confronto fra Renzi e De Mita. Un po’ perché, come nel primo caso, sapevo che comunque, dal giorno dopo, l’interno internet sarebbe stato invaso di stralci e citazioni dell’avvenuto, molto per … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Avevano ragione gli irresponsabili e i velleitari

«Una revisione del sistema elettorale credo sia da considerare, nel senso di non puntare a tutti i costi sul ballottaggio, che rischia, nel contesto attuale, di lasciare la direzione del Paese a una forza politica di troppo ristretta legittimazione nel … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Non ci credono nemmeno loro

In questi giorni se ne stanno sentendo tante, direi anche troppe. La Confindustria ha spiegato che un’eventuale vittoria del “no” al referendum sulla riforma della Costituzione «trascinerebbe il Pil all’inferno, 4 punti percentuali in meno nel triennio sullo scenario di … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

E le cavallette?

L’ultima, ma solo in ordine di tempo, è del centro studi di Confindustria, che ci informa che, se vincesse il “no” al referendum sulle riforme costituzionali del Governo (non smetterò mai di stupirmi per l’eccezionalità del dato che vuole la … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Caro Alfredo, tranquillo: la situazione è grave, ma non è seria

Personalizzare lo scontro sul referendum costituzionale «non è il mio obiettivo, ma quello del fronte del no che, comprensibilmente, sui contenuti si trova un po’ a disagio». È da dettagli come questo che uno capisce d’essere inadeguato alla presente stagione … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Non è iniziato tutto ieri, non finirà tutto domani

«Vedo tre diverse attitudini. Quella conservatrice: la Costituzione è intoccabile, non c’è urgenza né bisogno di rivederla. Quella politica e strumentale: si colpisce la riforma per colpire Renzi. E quella dottrinaria “perfezionista”. Dubito molto che tutti i 56 costituzionalisti e … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Alle urne!

Domani, s’ Dej vol, uscirò di casa di buon mattino, passerò dall’edicola, come uso la domenica e, col giornale sotto il braccio, mi recherò a votare. Presto. E sì, spero ci sia il sole, perché così è più bello. Ho … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti