Archivi tag: la Repubblica

Se non fossero figure tristi, ci sarebbe da ridere

Il più cinico è Paolo Romani: «Noi andremo molto bene ma la prego, facciamo passare prima la legge… Perché spaventare adesso i parlamentari del Pd?». Il meno fine, Stefano Esposito: «Lo sanno tutti che nei collegi del Nord non prenderemo … Continua a leggere

198 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bene; quindi?

«Complici le prossime elezioni, la scia giudiziaria degli scandali bancari e la voglia di non essere scavalcato dai Cinque Stelle, il Pd ha deciso di smarcarsi in extremis. Mossa maldestra che fa emergere un contrasto latente tra premier e segretario … Continua a leggere

345 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 3 commenti

Detta così, rischia di essere preoccupazione dei soli “sistemati”

«Se perde il Pd, salta il sistema», spiega Renzi a Tommaso Ciriaco per la Repubblica (in un’intervista in cui, tra l’altro, si preoccupa di chiarire ai suoi possibili alleati che possono collaborare, ma solo accettando il fatto, scontato, che il … Continua a leggere

208 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Scusate, ma dove siete finiti?

Al di là del merito (e ce ne sarebbero di cose da dire, non solo per me che sono un impenitente proporzionalista, ma pure per quelli che, tempo addietro, gonfiavano il petto nell’annuncio di un definitivo e fatale «mai più … Continua a leggere

216 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Se per paura che vincano fate le loro politiche, non stupitevi che qualcuno ignori le differenze

«La differenza che non fa differenza non è una differenza». La frase, in apparenza banale, viene solitamente attribuita a William James, fra i primi esponenti della filosofia pragmatista, che pare l’abbia mutuata in parafrasi da una precedente affermazione dal fondatore … Continua a leggere

211 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Bisogna esser comunità per far pratica d’antifascismo. E oggi, proprio quella manca

«Ancora più del pastiche ideologico di Casa Pound, attrae l’offerta di una militanza che si trasforma in comunità politica. Se movimenti come questo, e altri che ruotano nella galassia nera dell’estrema destra, si radicano in fasce giovanili è perché tutti i … Continua a leggere

300 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Se rimane solo lo scivolo

«Non esiste più la classe operaia, si fa fatica a rintracciare il ceto medio, e sempre di più nelle famiglie italiane la “persona di riferimento” è un anziano, magari pensionato. Nel Rapporto Annuale 2017 l’Istat prova a ricostruire la società … Continua a leggere

277 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Giudice, fino a che punto è ancora notte?

«Gli emendamenti dei democratici hanno comunque ampliato la possibilità di ricorrere all’uso delle armi da parte della vittima. Il primo emendamento, infatti, prevede che per la vittima di un’aggressione la reazione è considerata legittima difesa, quindi anche possibile con le … Continua a leggere

233 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Eppure, qualcuno ha guidato nel condurci fin qui

«Né a Berlino né a Parigi c’è pericolo di restare senza un governo: esistono i problemi politici, ma anche gli strumenti per affrontarli. In Italia invece si sono persi due anni a inseguire il cosiddetto “Italicum”, uno schema farraginoso e … Continua a leggere

373 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Non fategli questo torto: non è cambiato Renzi, ma il vostro giudizio quando ha perso

«Il primo Renzi, in fondo, era questo. Una salutare, energica boccata d’aria fresca, nelle stanze polverose di una nomenklatura esausta e delegittimata. La grande speranza che incarnava stava proprio qui: la volontà di rottamare il vecchio e di costruire il … Continua a leggere

269 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento