Archivi tag: Ingrao

Non sarei sincero se dicessi a voi che sono rimasto persuaso

«Non ho mai condiviso l’osservazione che, in fondo, va bene così perché molte democrazie sono caratterizzate da basse affluenze al voto», dice Mattarella in un’intervista a Famiglia Cristiana di questa settimana. E spiega: «L’Italia ha una tradizione di ampia partecipazione. Una … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Quella frattura che non si vuol sanare

«C’è nei partiti una tendenza al congelamento delle posizioni politiche accompagnata a una crescente incapacità di immaginazione nella risoluzione dei vizi di fondo della società e delle questioni poste dal rapido evolversi dei rapporti sociali e culturali dei popoli e … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

L’armata citazionista e le questioni di fondo

«Berlinguer era per il monocameralismo», titola l’Unità. «Un Parlamento bloccato e soffocato da un inutile e soffocante doppio lavoro e una mare di leggi e decreti», cita Ingrao un post della propaganda Pd. «Basta con questo bicameralismo perfetto, unico nel … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

No, dico, sei pur sempre Rondolino

Un amico mi ha girato ieri il commento sarcastico sulla ‘cosa rossa’ scritto da Rondolino per l’Unità. Avevo già letto, purtroppo, la sua spiegazione del senso ultimo dell’ingraismo qualche tempo fa. Ma, inopinatamente, ho fatto un errore: cliccando sulla firma … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La legge dei più forti

Firenze, maggio 1968. “Ci ripetono continuamente ‘ma che fareste voi?’, ci dicono, ‘voi comunisti se foste al governo?’. Io rispondo: prima di tutto, non manderemmo la polizia contro gli operai, non manderemmo la polizia contro la gioventù studentesca”. Le parole … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Raccogliendo quel pugno di sale

M’è capitato di raccontare questo aneddoto già in diverse occasioni. Una volta, un anziano delle mie parti mi spiegò il concetto di fondo della fiducia. “Prendi un pugno di sale – disse – e tiralo in aria. È facile, vero? … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Una “ditta” è solo quel che dà da vivere

“Le nostre scelte e le nostre azioni sono dettate dal senso di responsabilità e dalla lealtà verso la ditta”. Tante volte abbiamo sentito negli ultimi giorni espressioni come questa. Troppe, in verità. La cosa triste, o almeno tale lo è … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Il lavoro non è un modo per impegnare il tempo

Cos’è il lavoro? Uno strumento per guadagnarsi da vivere, certo. Ma se fosse solo questo, non sarebbe così importante da fondarci una Repubblica, un patto fra i cittadini, come fa la nostra Costituzione. E nemmeno è un modo per impegnare … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, filosofia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

La scandalosa ovvietà di Bertinotti

Bertinotti è l’icona preferita da quelli che cercano di prendere in contraddizione certa sinistra radicale nelle idee almeno quanto raffinata nei modi, nelle parole e nella cultura. È l’emblema del radicalismo chic, il simbolo dei “comunisti in cachemire”, come spregiativamente … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento