Archivi tag: Elezioni

Non è detto

«Dai che forse ti va bene: potrai votare per la lista unica della sinistra», dice un amico all’altro. «Non è detto», risponde quest’ultimo. «Nel senso che forse non si farà quell’unione?». «No, non è detto che il lo faccia». «E … Continua a leggere

243 Visite totali, 6 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Già, la maggioranza

Domani, gli elettori francesi saranno chiamati a decidere, in quasi tutti i collegi, chi saranno i loro rappresentanti all’assemblea legislativa; la Repubblique en marche, il partito del presidente Macron, stando ai sondaggi e alle indicazioni del primo turno, si avvia … Continua a leggere

196 Visite totali, 2 visite odierne

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Se i populisti non fanno più paura, tutto è perfetto

In Francia, Marine Le Pen è stata arginata alle presidenziali e il suo Front National è naufragato nelle legislative. In Gran Bretagna, nessuno ha più avuto notizie dell’Ukip di Nigel Farage. In Italia, il giorno dopo le amministrative, tutti i … Continua a leggere

215 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , | 1 commento

Perché si finisce per non scegliere

Non intendo fare il commento dei dati elettorali; gente più capace e con più informazioni di me l’ha già fatto su siti e giornali molto più importanti di questo blog e a nulla servirebbe qui ripercorrerne qui le cronache. Per … Continua a leggere

190 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Chi può e chi no. Ovvero, della democrazia e delle spese elettorali

Giuseppe Menardi, 54.100 e Federico Borgna, 49.100. Distaccatissimi tutti gli altri: Manuele Isoardi, 2.400; Maria Luisa Martello, 2.000; Nello Fierro, 1.600; Giuseppe Lauria, 1.550; Fabio Corbeddu, 1.500. Nomi e numeri che ai non cuneesi potrebbero dir poco, ma sono quelli … Continua a leggere

175 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La legge elettorale. Di nuovo

Sistema maggioritario, proporzionale, collegi uninominali, liste con le preferenze, capilista bloccati, candidature multiple e poi i consueti gargarismi in latinorum, Mattarellum, Legalicum e la novità del Rosatellum, e ancora, e poi, e che noia! Nella legislatura che ha visto cassare … Continua a leggere

208 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Cinquanta sfumature di noia

Da qualche mese, siamo in campagna elettorale. Al di là di come andrà a finire la vicenda del mite Gentiloni al governo, è innegabile che le maggiori forze politiche del Paese si siano lanciate in un turbinio di azioni, dichiarazioni … Continua a leggere

451 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

L’italiano “macronico”

Come accadde nel 2008 per la prima vittoria di Obama, così oggi il dibattito pubblico nostrano è tutto incentrato sullo scoprire chi sarà il Macron italiano, quale tra i protagonisti della scena politica della penisola ha le migliori caratteristiche per … Continua a leggere

301 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Meno male

Macron ha vinto: 65 a 35, grosso modo, sono un risultato chiaro. I ballottaggi spesso funzionano così, polarizzano, schiacciano e capita che l’esito sia senza ambiguità. Auguri alla Francia e a tutti noi. La paura Le Pen (per il momento) … Continua a leggere

203 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Se il mio voto è più simile a quello dei ricchi che a quello dei poveri, allora ho un problema

«Qual è l’elettore tipo di Macron?», chiede l’intervistatore per l’edizione bresciana del Corriere della Sera a Caterina Avanza, collaboratrice del candidato all’Eliseo per la campagna elettorale e la comunicazione. «Più sei colto, più hai diplomi, più lo voti: non è … Continua a leggere

407 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento