Archivi categoria: storia

Settembre, andate: non è tempo per migranti

Non casualmente, per parlare di diritti dei migranti e di leggi sulle tentazioni di apologia del fascismo, mi permetto di parafrasare D’Annunzio. Nello stesso giorno, a Montecitorio viene approvata una norma per mettere al bando le troppe forme di propaganda … Continua a leggere

144 Visite totali, 6 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Anche il latifondo era proprietà privata

«È caduto Novello sulla strada all’alba,/ a quel punto si domina la campagna,/ a quell’ora si è padroni del tempo che viene/ […]. Cammina il paese tra le nubi, cammina/ sulla strada dove un uomo si è piantato al timone,/ … Continua a leggere

175 Visite totali, 4 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Scritti nel libro degli spersi

«Fu un bracciante di Irsina, che per la prima volta ci cantò la nascita dell’uomo come nodo di assurdità e come maligna inversione della norma […]. Altre volte, il tema della nascita sventurata si accende di immagini che parlano di … Continua a leggere

263 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato | 4 commenti

Immaginate che fossero neri

Oggi sono esattamente novant’anni da quando Nicola Sacco di Torremaggiore, Foggia, e Bartolomeo Vanzetti di Villafalletto, Cuneo, venivano giustiziati per un crimine, l’omicidio di una guardia e di un contabile del calzaturificio Slater and Morrill di Braintree, Massachusetts, Usa, che … Continua a leggere

598 Visite totali, 2 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , | Lascia un commento

Su quello, Letta ha ragione

Nella sua esperienza di governo, breve perché così decisero gli stessi suoi compagni di partito che dicevano di sostenerlo con lealtà, raramente mi sono trovato d’accordo con Enrico Letta. In queste poche volte va sicuramente annoverata la decisione di dar … Continua a leggere

198 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

I giganti son tali perché si fanno domande che i nani ignorano

«Un gigante chiama l’altro attraverso i desolati intervalli delle epoche, e l’alto colloquio degli spiriti continua, senza badare ai nani petulanti e strepitanti che strisciano sotto di loro». Non aveva ancora trent’anni Nietzsche quando volle immaginare (in Verità e menzogna … Continua a leggere

320 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Le élites mi piacerebbero pure, se ancora fossero tali

Non di rado, mi accusano d’avere una posizione pregiudizialmente oppositiva rispetto alle classi dirigenti. Quasi fosse una sorta di rifiuto dell’autorità o, e non so se meglio o peggio, una specie di resa al plebeismo, quei critici mi incolpano di … Continua a leggere

221 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , | 1 commento

Uno vorrebbe essere europeista, ma per gli altri nemmeno è europeo

La vicenda dei migranti è la migliore occasione per capire cosa sia l’Unione europea e quali siano i suoi capisaldi. Tutti (me compreso, ovviamente) abbiamo tirato un sospiro di sollievo quando il candidato alla presidenza Hofer è stato sconfitto in Austria … Continua a leggere

293 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Perché era quello che volevano sentire

«Eppure», si chiede Paolo Valentino sul Corriere della Sera di giovedì scorso a proposito della vicenda dell’architetto personale di Hitler e ministro del Reich oggetto di una mostra rivelatoria del suo vero coinvolgimento nei crimini nazisti allestita in una sua … Continua a leggere

203 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Se pure l’operaio della Ruhr non c’è più

Domenica, nel Land di Dortmund, la Merkel ha vinto e Schulz ha perso. Per dirla con i numeri, la Cdu ha superato il 33,5% dei consensi mentre la Spd si è fermata al 31. Nel 2012, i socialdemocratici arrivareono a … Continua a leggere

234 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento