Archivi categoria: società

Sempre più appare stanca ritualità, inutile giaculatoria

Quel nome promettente, quelle tante volte in cui ci hanno ripetuto che, pur con tutti i suoi limiti, è la migliore delle altre, quegli spazi di partecipazione e rappresentanza che, anche nella peggiore delle sue interpretazioni possibili, in ogni caso … Continua a leggere

101 Visite totali, 10 visite odierne

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Cuperlo, l’astensione e una peculiare “statolatria”

Domenica, per eleggere il presidente del X Municipio capitolino, quello di Ostia, ci sono andati solo tre elettori su dieci. Un dato che fino a qualche tempo fa avremmo definito «preoccupante», ma che oggi appare normale, dopo che per risultati … Continua a leggere

138 Visite totali, 6 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Questa che c’è ora è la nuova classe dirigente

Ci voleva il pallone. Da sempre sfera in cui leggere i costumi e i destini di questo Paese, la palla che fu di cuoio cucito (e ora ignoro davvero come sia fatta, a vederla volare così lontano e con traiettorie … Continua a leggere

224 Visite totali, 5 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

C’è del fanatismo nella tensione a conformarsi

Nel secondo dei piccoli saggi che compongono Cari fanatici, intitolato Tante luci e non una luce, Amos Oz scrive: «ci ripetono giorno e notte che “la nostra forza sta nell’essere uniti”. La nostra forza sta in effetti nell’essere tutti uniti intorno al … Continua a leggere

244 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società, storia | 1 commento

Sono minoranza, me ne faccio una ragione

«Sa cosa stavo pensando? Io stavo pensando una cosa molto triste, e cioè che io, anche in una società più decente di questa, mi ritroverò sempre con una minoranza di persone. Ma non nel senso di quei film dove c’è … Continua a leggere

334 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | 2 commenti

I fascisti menano

La solidarietà al giornalista Daniele Piervincenzi e all’operatore Edoardo Anselmi, della trasmissione Nemo – Nessuno Escluso, è il minimo democratico. La denuncia del comportamento criminale dell’energumeno osteinese è un dovere civico. La repressione del reato è compito delle istituzioni. L’analisi … Continua a leggere

255 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Nel Paese che non cambia, quello di Ciccio Tumeo si fa primo partito

Dopotutto, come dar loro torto. A quelli che a votare non ci vanno più, dico, e che forse non ci sono mai andati. Come dar loro torto, se per anni, come Ciccio Tumeo, han visto i propri “no” farsi “sì” … Continua a leggere

683 Visite totali, 1 visite odierne

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Tizio, Caio e il «livello personale»

«Ma che piccola storia ignobile mi tocca raccontare, così solita e banale come tante,/ che non merita nemmeno due colonne su un giornale o una musica o parole un po’ rimate,/ che non merita nemmeno l’attenzione della gente, quante cose … Continua a leggere

304 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

In sintesi: facessero quello che vogliono

«In principio c’era la politica, gonfia di sentimenti. Poi l’antipolitica, con i suoi risentimenti. Ora si è aperta la stagione della non politica, dove l’insofferenza è diventata indifferenza, distacco collettivo rispetto alle imprese dei politici. È questa l’eredità della XVII … Continua a leggere

259 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Tristi figuri, non pessime figure

«Rosato facciamo un patto, se questa legge sarà cassata dalla Consulta, noi ti bruceremo vivo, ok?». E ancora: «Giovanni Floris hai confermato che sei un idiota che non capisce un cazzo. L’Appendino non è accusata di falso in bilancio». E … Continua a leggere

354 Visite totali, nessuna visita odierna

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento