Archivi categoria: politica

Siamo ricchi, evviva!

E noi che ci preoccupavamo tanto delle coperture finanziarie: evidentemente, c’erano e le hanno trovate. Tutto va bene, in questo tempo di magnifiche sorti e progressive, rese possibili dalla perizia e dal coraggio del «Governo del cambiamento» che, finalmente, ha … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Quel mondo alla rovescia che funziona nel racconto

In un esame all’università (in un’altra vita, in un tempo diverso), mi toccò di leggere, e con estremo piacere, À rebours, di Joris Karl Huysmans. Tra gli agi di una condizione privilegiata e le nevrosi d’una vita ritirata, in quel … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

«Oro alla Patria». Ovvero, il Governo vuole i soldi da voi

«La forza dell’Italia, che nessun altro degli amici seduti al tavolo oggi ha, né i francesi, né gli spagnoli, è un risparmio privato che non ha eguali al mondo. Per il momento è silenzioso e viene investito in titoli stranieri. … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Siete i potenti, non fate le vittime

«Ad rivum eundem, lupus et agnus venerant, siti compulsi: superior stabat lupus, longeque inferior agnus». Ricordate la favola di Fedro? Bene; a me l’hanno rammentata i toni vittimistici degli esponenti dell’esecutivo legastellato, Di Maio e Salvini in primis. Ma provo … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La moral card

Quelli che fanno un condono fiscale chiamandolo pace, spiegano, come ha fatto la sottosegretaria (absit iniura verbis) Castelli, che se con i soldi della social card, pardon, della carta su cui sarà caricato il reddito di cittadinanza, vai all’Unieuro, ti … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , | 1 commento

Belle piazze. Per il resto, temo sia presto

Piazze piene, non c’è che dire. Urne non vuote, se si pensa che l’onnipresente Salvini e il suo partito hanno raccolto, alle ultime consultazioni elettorali politiche e al di là dei sondaggi, meno del solo Pd. Eppure, il fu centro … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

«Non mi dire che son quelli lì!»

Confesso che non è tra i miei cantanti preferiti. Di Vasco Rossi non ho mai comprato un disco, tantomeno ho mai visto un concerto. Però alcune sue canzoni mi ritrovo anch’io a canticchiarle quando le passa la radio, e certe … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Quanto è analogico il voto di protesta nell’era digitale?

«Lui ha vinto con il voto piccolo borghese, sì, ma anche di molti operai che non amano le élite liberali di area democrat. I suoi elettori han detto “Trump è vanitoso, avido, volgare, stupido, corrotto…”. Sì! È quello che pensiamo … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Io ricordo quando definivate razzista la Lega di Bossi

Sono nato al Sud e cresciuto negli anni in cui muri in cemento ai bordi delle tangenziali e i cavalcavia in Veneto e Lombardia, in Piemonte o in Friuli si riempivano di scritte inneggianti alla Lega nascente, con slogan d’incitamento … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Un giudizio incomprensibile

Da tempo non parlo più del Pd. E non perché la cosa non m’interessi; guardando a quell’area politica in cui, fino a oggi, il Pd è stato l’indiscusso protagonista principale, non posso disinteressarmene. È che mi rattrista considerarne lo stato … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , | Lascia un commento