Archivi categoria: filosofia – articoli

Tristi doppi

11Un brano musicale e un capitolo di un libro d’un musicista. È strano, ma sembrano due trattati di sociologia. Meglio, di antropologia. E parlano di doppi, tristi doppi, che si son conosciuti perché li si è vissuti, o perché è … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

E noi, quanto siamo complici?

Ha destato scandalo il brevetto d’un braccialetto elettronico pensato dalla Amazon  per, dicono, aiutare i dipendenti a trovare con più rapidità la merce sugli scaffali e, è lecito pensare, controllare ancor meglio i lavori già continuamente sotto lo sguardo vigile … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Paradigmi differenti

Ho visto la puntata su Matera della trasmissione Meraviglie, condotta da Alberto Angela per RaiUno e andata in onda lo scorso mercoledì 17 gennaio. Fatta bene, non c’è che dire. Senza troppa retorica, giustamente entusiastica, precisa nelle ricostruzioni, compatibilmente con … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, filosofia - articoli, libertà di espressione, società, storia | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Viva la democrazia (purtroppo)

Non abbiamo sistemi migliori, come spesso ci ripetiamo, citando statisti come fossero incarti dei cioccolatini. Però, a giudicare da alcuni risultati, specialmente in questi ultimi anni, un po’ la tristezza mi vince. E la sfiducia, non di rado, ha la … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Sempre più appare stanca ritualità, inutile giaculatoria

Quel nome promettente, quelle tante volte in cui ci hanno ripetuto che, pur con tutti i suoi limiti, è la migliore delle altre, quegli spazi di partecipazione e rappresentanza che, anche nella peggiore delle sue interpretazioni possibili, in ogni caso … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | 1 commento

Ci son modi meno banali di dire “riflusso”

La svolta verso tendenze più tradizionaliste compiuta dall’Accademia svedese dopo i fuochi di artificio dello scorso anno col Nobel a Bob Dylan non mi è dispiaciuta. Non che avessi qualche pregiudiziale in merito al premio all’autore di Blowin’ in the … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Effettivamente, una rivoluzione non può essere legale

Le vicende catalane, nella (almeno a guardarla da qui) apparente follia generale in cui si sono svolte, un risultato credo lo abbiano ottenuto, grazie all’intervento della Guardia Civil e la gestione della situazione, dopo la sentenza di sconfessione del percorso … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Se per paura che vincano fate le loro politiche, non stupitevi che qualcuno ignori le differenze

«La differenza che non fa differenza non è una differenza». La frase, in apparenza banale, viene solitamente attribuita a William James, fra i primi esponenti della filosofia pragmatista, che pare l’abbia mutuata in parafrasi da una precedente affermazione dal fondatore … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

I giganti son tali perché si fanno domande che i nani ignorano

«Un gigante chiama l’altro attraverso i desolati intervalli delle epoche, e l’alto colloquio degli spiriti continua, senza badare ai nani petulanti e strepitanti che strisciano sotto di loro». Non aveva ancora trent’anni Nietzsche quando volle immaginare (in Verità e menzogna … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Le élites mi piacerebbero pure, se ancora fossero tali

Non di rado, mi accusano d’avere una posizione pregiudizialmente oppositiva rispetto alle classi dirigenti. Quasi fosse una sorta di rifiuto dell’autorità o, e non so se meglio o peggio, una specie di resa al plebeismo, quei critici mi incolpano di … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia - articoli, libertà di espressione, politica, società, storia | Contrassegnato , , , | 1 commento