Archivi autore: Rocco Olita

Ma a lei chi l’ha detto?

Simone di Torre Maura, Roma, ormai lo conosciamo quasi tutti. E devo dire, senza inutili giri di parole, che il ragazzo ha coraggio. Tanto. Affrontare come ha fatto quei tizi difendendo un principio che sarebbe normale, se non vivessimo in … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Così è perché non avete vinto voi

Mi è tornata in mente l’altra sera, guardando in televisione una specie di dibattito in cui un tale (non ne ricordo il nome, ma nulla aggiungerebbe a questa riflessione il saperlo) citando in modo approssimativo il Voltaire di Tallentyre, spiegava … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

La terra trema ancora, nel ricordo di chi l’ha vissuto

La notte che verrà, saranno dieci anni dal terremoto dell’Aquila. Ricordo la mattina di quel giorno, quando un caro amico con cui lavoravo al tempo mi lesse il titolo di una notizia a proposito di quella tragedia: «Onna non c’è … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Io mi vergogno

Ragioneremo ancora e altre volte dei problemi sociali nelle periferie. Tante ancora diremo che una società allo stremo può cadere in comportamenti diversamente impensabili. Spiegheremo in più occasioni di quanto sia facile credere nel nemico indicato da una narrazione aggressiva … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Non “nostri” e “loro”; solo capitalisti interessati agli utili

La Nutella compra i biscotti Murray, e così, oltre che per la colazione, siamo a posto pure per l’ora del tè. Battute a parte, la Ferrero mette a segno un altro colpo nella sua politica di acquisizione di ogni cosa … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, società | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Non è vero che le nuove generazioni non abbiamo ideali

Nelle passate settimane, due fatti hanno un po’ smontato la retorica che vuole le nuove generazioni totalmente assenti sul piano degli ideali forti o, in seconda istanza, al massimo interessate alla difesa dei diritti civili e dei temi senza alcuna … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Sono i colossi del web i nuovi poteri forti. E sono loro i più contrari alla direttiva Ue sul copyright

Scrive giustamente Daniele Manca sul Corriere della Sera del 27 marzo scorso, a proposito della direttiva Ue sul copyright: «Ancora una volta l’Europa ha dato prova di essere il luogo dove prevale il confronto. Di queste nuove norme si dibatte … Continua a leggere

Pubblicato in economia - articoli, libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il vostro regno per un dispetto?

Per l’urlo disperato del Riccardo III shakespeariano di comprensione se ne prova tanta. Non per il personaggio in sé, che aveva ottenuto e mantenuto il trono con crudeltà inusitata, ma per quel suo ultimo fiato che implora una via per … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Aspettando che glielo dica Godot

L’ho già scritto nel post che precede questo: che il centrodestra abbia vinto in Basilicata, mi dispiace molto. Contemporaneamente, la sconfitta del centrosinistra ci sta tutta, era prevedibile e, in un senso non strettamente amministrativo, auspicabile, per non rendere inamovibili … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Senza «ammucchiate», come le chiamate, non sareste al governo

Il centrodestra ha vinto in Basilicata, e mi dispiace. Molto. La Lega ha preso più del 19 per cento dei consensi, e mi fa male. Tanto. Il centrosinistra ha perso, e succede. Soprattutto, quando sei al potere da un quarto … Continua a leggere

Pubblicato in libertà di espressione, politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento